A2C - Consulenza tecnica specialistica Altre News Il fumo da legna
Il fumo da legna
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Altre News

10-fumolegna-DTradizionalmente, soprattutto in montagna, c'è l'usanza di bruciare la legna nei camini sia per riscaldare e sia per creare atmosfera durante i mesi freddi. L'odore della legna bruciata è gradevole per alcune persone, ma anche se il legno è una sostanza naturale, l'esposizione al fumo di legna può essere pericolosa per la salute.

 

 

Il fumo della combustione del legno è costituito da una complessa miscela di gas e particelle fini.

10-fumolegna-A

All'interno del fumo sono presenti anche diversi inquinanti atmosferici tossici e nocivi tra cui:

  • benzene,
  • formaldeide,
  • acroleina
  • e idrocarburi policiclici aromatici (IPA).

E' possibile riscontrare anche il monossido di carbonio durante la combustione del legno, ma solo in condizioni di scarsa ossigenazione.

10-fumolegna-C

Queste sostanze e particelle microscopiche possono entrare negli occhi e nel sistema respiratorio, dove possono causare problemi di salute. L'esposizioni a breve termine del fumo può ag1gravare le malattie polmonari, causando attacchi di asma e bronchite acuta e può anche aumentare la suscettibilità alle infezioni respiratorie. Le esposizioni prolungate possono portare alla ridotta funzionalità polmonare e allo sviluppo di bronchite cronica.
Alcuni studi suggeriscono anche l'esposizione a lungo termine al PM 2,5 può essere collegate al cancro.

10-fumolegna-B

Il fumo di legna può colpire tutti, ma i bambini, gli adolescenti, gli anziani, le persone con malattie polmonari o le persone con malattie cardiache, sono più vulnerabili.
Queste sono solo alcune cose da sapere sull'esposizione al fumo di legna e sulla tua salute.

 

 

 

Ultimo aggiornamento Martedì 31 Maggio 2022 10:12
 

E' possibile lasciare un commento effettuando il login