Skip to content

A2C

  • Increase font size
  • Decrease font size
  • Default font size
  • default color
  • black color
  • cyan color
  • green color
A2C - Consulenza tecnica specialistica Progettazione Impianti solari termici - progettazione e incentivi Conto Termico
Impianti solari termici - progettazione e incentivi Conto Termico Stampa E-mail
Progettazione

Pannello solare termicoGli impianti solari termici sono sistemi in grado di trasformare l’energia irradiata dal sole in energia termica, ossia calore, che può essere utilizzato negli usi quotidiani, quali ad esempio il riscaldamento dell’acqua per i servizi o il riscaldamento degli ambienti. Tali impianti sono costituiti da due componenti essenziali: il collettore e l'accumulatore.

Il "collettore solare" o pannello solare, è il dispositivo su cui si basa questa tecnologia ed è  costituito da:

  • Un corpo nero assorbente (nel quale scorre un fluido termovettore) avente la funzione di assorbire l'energia irradiata dal sole e trasferirla sotto forma di energia termica al fluido in esso contenuto.
  • una copertura trasparente sulla parte esposta al sole avente la funzione di far passare i raggi solari in ingresso e limitare le dispersioni di calore verso l'ambiente esterno.
  • eventualmente alcune tipologie presentano un meccanismo sottovuoto che garantisce migliori prestazioni in condizioni di basso irraggiamento.

I collettori sono attraversati da un fluido termovettore incanalato in un circuito solare che lo porterà ad un accumulatore. L'accumulatore, è un serbatoio coibentato ed ha la funzione di immagazzinare più energia termica possibile al fine di poterla usare successivamente al momento del bisogno. In alcuni casi l'accumulatore è fornito anche di una resistenza elettrica che permette di sopperire al riscaldamento dell'acqua nei mesi invernali, dove l'irraggiamento solare può essere assente per diversi giorni.

Esistono poi due tipologie differenti di impianto, a secondo delle specifiche esigenze del cliente in termini di costo ed efficienza:

  • Pannello solare termico a circolazione naturalea circolazione naturale: in questa tipologia, l'acqua all'interno del pannello riscaldandosi sale per convezione naturale nell'accumulatore, che deve essere posto più in alto del pannello; in un ulteriore circuito all'interno dell'accumulatore, circola l'acqua per le utenze domestiche, che è stata riscaldata nel contatto con il fluido del pannello; l'acqua che viene consumata dall'utenza, viene sostituita dall'afflusso esterno di altra acqua. Lo scambio di calore all'interno dell'accumulatore, tra il fluido del pannello e l'acqua dell'abitazione, avviene senza apporto energetico esterno e non esiste nessun consumo elettrico dovuto a pompe di circolazione. Il fluido vettore usato nel circuito primario è solitamente glicole propilenico atossico (comunemente conosciuto come antigelo) miscelato con acqua in una percentuale tale da garantire una adeguata resistenza al gelo. Tale liquido non viene mai in contatto con l'acqua dell'abitazione, poichè viaggiano su due circuiti separati. Il serbatoio di accumulo, seppur coibentato, è posto all'esterno e si ha comunque una inevitabile dispersione termica del calore raccolto. Questo impianto ha per pregio la semplicità ma è caratterizzato da una elevata dispersione termica, a scapito della efficienza.

 

  • Pannello solare termico a circolazione forzataa circolazione forzata: un circuito composto dai pannelli, da un boiler, da una pompa di circolazione e dai tubi di raccordo. La pompa, detta circolatore, permette la cessione del calore raccolto dal fluido, solitamente glicole propilenico, alla serpentina posta all'interno del boiler. Lo schema di un impianto a circolazione forzata prevede:
    1) Pannello solare;
    2) Regolatore;
    3) Pompa ;
    4) Pressostato;
    5) Serbatoio d'acqua;
    6) Eventuale altra fonte di calore aggiuntiva (caldaia, pompa di calore ecc.).
    Il circuito è notevolmente più complesso rispetto a quello di circolazione naturale, dovendo prevedere un vaso di espansione, un controllo di temperatura ed altri componenti, ed ha un consumo elettrico dovuto alla pompa e alla centralina di controllo, ma ha una efficienza termica ben più elevata, visto che il boiler è posto all'interno e quindi meno soggetto a dispersione termica durante la notte o alle condizioni climatiche avverse. A seconda dell'esigenza si può integrare tale sistema con l'impianto di riscaldamento, in modo da sfruttare l'energia non solo per la produzione di acqua calda sanitaria, ma anche come pre-riscaldamento dell'impianto di climatizzazione invernale; in particolare è consigliabile tale abbinamento con impianti di riscaldamento che prevedono elementi radianti a parete o a pavimento, poichè in tale caso, essendo bassa l'inerzia termica, si ha il massimo della efficienza. Inoltre è possibile poi utilizzare l'impianto anche per diminuire i consumi elettrici di lavatrici e lavastoviglie, limitando l'impiego dell'elettricità per riscaldare l'acqua; occorre però valutare, nel caso specifico, se tali elettrodometici sono compatibili con questa soluzione.

L'installazione di collettori solari termici, con superficie solare lorda fino a 1000 m2, è incentivata tramite la formula del "Conto Termico" GSE per una quota di circa il 40%.
Ad esempi l'installazione di 4 m2 di pannelli solari fornisce un beneficio di circa 1360€, erogati dal GSE sotto forma di 2 bonifici annuali da 680€.

A fronte di discreto costo di realizzazione, la convenienza di tale tipologia di impianto deriva da un ritorno dell'investimento più breve, rispetto a sistemi con rendimento minore, anche grazie ad una modesta manutenzione richiesta e quindi a minori costi di gestione.

E' importante ricordare che secondo il D.M. 37/08, ogni progetto di impianto deve essere elaborato secondo la regola dell'arte, che contempla oltre alla vigente Normativa, anche le indicazioni delle guide e delle norme dell'UNI, del CEI o di altri Enti di normalizzazione appartenenti agli Stati membri dell'UE.

 

Cosa offrono i tecnici dell’A2C

A2CI tecnici dell'A2C, in base alle specifiche esigenze del cliente, eseguono la progettazione personalizzata di impianti solari termici, sia per Enti pubblici e sia per aziende ed abitazioni private.

Area di intervento: Provincie di SalernoAvellino, Benevento, Napoli e Potenza.

 
Contattaci per avere ulteriori informazioni:   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Il presente servizio è riferito ad impianti situati nei seguenti comuni: Salerno, Cava de' Tirreni, Battipaglia, Scafati, Nocera Inferiore, Eboli, Pagani, Angri, Sarno, Pontecagnano Faiano, Nocera Superiore, Capaccio, Mercato San Severino, Agropoli, Baronissi, Campagna, Castel San Giorgio, Fisciano, Bellizzi, Sala Consilina, Montecorvino Rovella, Giffoni Valle Piana, Pellezzano, Siano, San Valentino Torio, San Marzano sul Sarno, Montecorvino Pugliano, Roccapiemonte, Sant'Egidio del Monte Albino, Vallo della Lucania, Vietri sul Mare, Teggiano, Castellabate, Roccadaspide, Camerota, Sapri, Altavilla Silentina, Olevano sul Tusciano, San Cipriano Picentino, Montesano sulla Marcellana, Albanella, Ascea, Maiori, Bracigliano, Padula, Buccino, Giffoni Sei Casali, Amalfi, Polla, Sassano, Centola, Casal Velino, San Gregorio Magno, Palomonte, Tramonti, Serre, Positano, Oliveto Citra, San Giovanni a Piro, Colliano, Contursi Terme, Sicignano degli Alburni, Vibonati, Santa Marina, Pisciotta, Acerno, Caggiano, Minori, Sant'Arsenio, Sanza, Castel San Lorenzo, San Mango Piemonte, Buonabitacolo, Castelnuovo Cilento, Corbara, Montecorice, Ceraso, Ravello, Pollica, Auletta, Atena Lucana, Cetara, Postiglione, Ogliastro Cilento, Novi Velia, Torre Orsaia, Praiano, Salento, Montano Antilia, Caselle in Pittari, Celle di Bulgheria, Moio della Civitella, Castelcivita, Torchiara, Perdifumo, Valva, San Rufo, Laurino, San Pietro al Tanagro, Trentinara, Rofrano, Monte San Giacomo, Roccagloriosa, Aquara, Calvanico, Omignano, Scala, Laviano, Piaggine, Casaletto Spartano, Sessa Cilento, Gioi, Castiglione del Genovesi, Felitto, Torraca, Futani, Cicerale, Giungano, Ricigliano, Casalbuono, Petina, Orria, Laureana Cilento, Lustra, Alfano, Cannalonga, Perito, Ispani, San Mauro Cilento, Prignano Cilento, Stio, Atrani, Controne, Rutino, Laurito, Bellosguardo, Roscigno, Furore, Stella Cilento, Magliano Vetere, Ottati, Conca dei Marini, Morigerati, Sant'Angelo a Fasanella, Pertosa, San Mauro La Bruca, Corleto Monforte, Castelnuovo di Conza, Salvitelle, Cuccaro Vetere, Sacco, Monteforte Cilento, Tortorella, Santomenna, Campora, Romagnano al Monte, Serramezzana, Valle dell'Angelo, Avellino, Ariano Irpino, Monteforte Irpino, Mercogliano, Solofra, Atripalda, Montoro Inferiore, Cervinara, Montoro Superiore, Grottaminarda, Mirabella Eclano, Montella, Avella, Serino, Lioni, Montemiletto, Forino, Mugnano del Cardinale, Calitri, Baiano, San Martino Valle Caudina, Sant'Angelo dei Lombardi, Nusco, Altavilla Irpina, Volturara Irpina, Bisaccia, Frigento, Aiello del Sabato, Montecalvo Irpino, Sperone, Pratola Serra, Gesualdo, Rotondi, Lauro, Caposele, Montefalcione, Fontanarosa, Bagnoli Irpino, Manocalzati, Sturno, Flumeri, Montemarano, Sirignano, Contrada, Prata di Principato Ultra, Vallata, Lacedonia, Paternopoli, San Michele di Serino, Venticano, Cesinali, Calabritto, Bonito, Taurasi, Pietradefusi, Quindici, Capriglia Irpina, Chiusano di San Domenico, Roccabascerana, Montefredane, Torella dei Lombardi, Santo Stefano del Sole, Castelfranci, Andretta, Grottolella, Melito Irpino, Quadrelle, Ospedaletto d'Alpinolo, Casalbore, Domicella, Pago del Vallo di Lauro, Aquilonia, Guardia Lombardi, Villanova del Battista, San Sossio Baronia, Marzano di Nola, Castelvetere sul Calore, Moschiano, Sant'Andrea di Conza, Summonte, Lapio, Taurano, San Potito Ultra, Teora, Pietrastornina, Carife, Santa Lucia di Serino, Conza della Campania, Santa Paolina, Montefusco, Torre Le Nocelle, Vallesaccarda, Morra De Sanctis, Scampitella, Luogosano, Zungoli, San Mango sul Calore, Savignano Irpino, Castel Baronia, Candida, Trevico, Cassano Irpino, Villamaina, Tufo, Rocca San Felice, Sant'Angelo all'Esca, Senerchia, Monteverde, San Nicola Baronia, Salza Irpina, Greci, Sant'Angelo a Scala, Parolise, Sorbo Serpico, Torrioni, Chianche, Montaguto, Cairano, Petruro Irpino.

 

Ultimo aggiornamento Venerdì 19 Giugno 2015 10:22
 

E' possibile lasciare un commento effettuando il login