Skip to content

A2C

  • Increase font size
  • Decrease font size
  • Default font size
  • default color
  • black color
  • cyan color
  • green color
A2C - Consulenza tecnica specialistica News Radon Il Radon nel RUEC del comune di Auletta (SA)
Il Radon nel RUEC del comune di Auletta (SA) Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 
News Radon

AulettaSe si facesse un sondaggio relativo al Radon tra gli italiani i risultati sarebbero di certo deludenti. A conoscere questo gas radioattivo incolore estremamente volatile, spesso, sono solo gli addetti ai lavori e gli scienziati. Eppure l’inquinamento da Radon interessa buona parte del nostro territorio nazionale. Per fortuna cresce il numero degli amministratori che vigilano e si mantengono informati. Il Comune di Auletta ha preso provvedimenti per difendere i cittadini e la loro salute: il Radon è causa diretta di tumori polmonari

Da tempo la sua pericolosità è acclarata. Più denso dell'aria, ilRadon si propaga nell'aria dal suolo e, a volte, dall'acqua nella quale può disciogliersi.

I Comuni hanno uno strumento relativamente nuovo, il RUEC, o regolamento urbanistico edilizio comunale che individua le modalità esecutive e le tipologie delle trasformazioni, nonché l’attività concreta di costruzione, modificazione e conservazione delle strutture edilizie. Gli amministratori del Comune di Auletta, tramite il RUEC, hanno offerto maggiore garanzie ai loro cittadini, dimostrando quanto siano interconnessi ambiente e salute.
C’è da augurarsi che tutti i Comuni seguano questo esempio, attestando la stessa sensibilità: è urgente prendere provvedimenti per la popolazione su un rischio così poco noto eppure così diffuso.
Sotto il mirino sono le nuove costruzioni per le quali è fatto obbligo di implementare dei sistemi di mitigazione atti a diminuire le concentrazioni medie del gas Radon.
Coadiuvati dal RUEC e investiti del problema, pertanto, sono gli imprenditori in procinto di edificare una nuova opera nel Comune Auletta. La finalità è quella di assicurarsi il "Permesso di Costruire" in quanto, ottemperando l'art.145 del vigente RUEC, gli imprenditori sono tenuti a produrre una documentazione confacente ed inerente le opere di mitigazione del Radon che intenderanno porre in essere.
Del resto sono solo due le prassi per le opere di bonifica: porre adeguati sistemi di ventilazione dei locali e adottare sistemi di impermeabilizzazione al gas Radon.
In particolare si riporta il suddetto articolo 145 del RUEC del Comune di Auletta:
"
art. 145 - Riduzione effetto gas radon
Per controllare la migrazione del gas radon dai terreni agli ambienti interni, è obbligatorio per gli edifici nuovi inseriti in aree ad alto rischio di radon, ventilare adeguatamente gli ambienti interrati e realizzare delle membrane (cavedi) di separazione ben sigillate tra le aree interrate e gli ambienti occupati.
"

Per ulteriore approfondimento, nella sezione Download del sito si riporta il testo integrale del Ruec, così come pubblicato sul sito del comune di Auletta.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 20 Aprile 2016 18:14
 

E' possibile lasciare un commento effettuando il login