Skip to content

A2C

  • Increase font size
  • Decrease font size
  • Default font size
  • default color
  • black color
  • cyan color
  • green color
A2C - Consulenza tecnica specialistica
Novità Scarico acque reflue: Sanzioni penali Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
News - News Ambientali

Con la legge 25 febbraio 2010, n. 36 (in G.U. 12 marzo 2010, n. 59) è stato modificato l'articolo137, D.Lgs. 3 aprile 2006, n. 152 attinente alla disciplina delle sanzioni penali in caso di scarico di acque reflue.

 

 

LEGGE 25 febbraio 2010, n. 36


Disciplina sanzionatoria dello scarico di acque reflue(G.U. 12 marzo 2010, n. 59).


IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA


Promulga


la seguente legge:


Art. 1


1. Il primo periodo del comma 5 dell'articolo 137 del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, è sostituito dal seguente: "Chiunque, in relazione alle sostanze indicate nella tabella 5 dell'Allegato 5 alla parte terza del presente decreto, nell'effettuazione di uno scarico di acque reflue industriali, superi i valori limite fissati nella tabella 3 o, nel caso di scarico sul suolo, nella tabella 4 dell'Allegato 5 alla parte terza del presente decreto, oppure i limiti più restrittivi fissati dalle regioni o dalle province autonome o dall'Autorità competente a norma dell'articolo 107, comma 1, è punito con l'arresto fino a due anni e con l'ammenda da tremila euro a trentamila euro".

Ultimo aggiornamento Giovedì 26 Agosto 2010 18:04
 

E' possibile lasciare un commento effettuando il login

Login

Password dimenticata? Registrati